Chantek aveva 39 anni ed è stato uno dei primi tre primati a imparare la lingua dei segni. 

Chantek, un orango maschio che fu tra le prime scimmie a imparare la lingua dei segni ma non solo, era capace di mettere a posto la sua stanza e memorizzare la strada e dare indicazioni stradali per un ristorante fast food (il suo preferito), è morto lunedì 7 Agosto all’età di 39 anni, ha comunicato lo Zoo Atlanta.

Addestramento / insegnamento

Chantek,  è stato addestrato da un allenatore che lo ha allevato come suo figlio. Aveva una malattia cardiaca, lo zoo ha deciso di sottoporlo ad autopsia per confermare la causa della morte.

“Chantek mancherà profondamente alla sua famiglia qui allo Zoo Atlanta. Aveva una tale personalità unica e coinvolgente e modi speciali di relazionarsi e di comunicare con coloro che lo conoscevano meglio “, ha affermato Hayley Murphy, vice presidente delle divisioni animali degli zoo.

Dov’è nato

Chantek, uno dei più vecchi oranghi maschi negli zoo dell’America del Nord, è nato al Centro Ricerche Regionali di Yerkes, Atlanta. È stato inviato per vivere con l’antropologa Lyn Miles presso l’Università del Tennessee a Chattanooga per circa nove anni.

Chantek ha imparato a pulire la sua stanza, fare e utilizzare strumenti e potrebbe dirigere un percorso di guida dall’università al ristorante Dairy Queen. Chantek era tra i pochi primati che potevano comunicare usando il linguaggio dei segni americani, insieme a Koko, un gorilla e Washoe, uno scimpanzè femmina.

È stato trasferito allo Zoo Atlanta nel 1997 e ha spesso utilizzato la lingua dei segni per comunicare con i guardiani, ha detto il giardino zoologico. Ma era timido a usarla con persone che non conosceva e spesso usava la comunicazione più tipica degli oranghi, come vocalizzi e gesticolare con le mani.

Le cure mediche

Lo Zoo Atlanta ha iniziato a sottoporlo a un regime medico nel 2016 per curare i sintomi di una malattia cardiaca. La malattia cardiaca è una tra le cause principali di morte tra le grandi scimmie come gli oranghi negli zoo.

Chantek è stato messo a dieta a basso contenuto di sodio, ed è stato il primo orango sveglio a sottoporsi ad un ecocardiogramma per esaminare i ritmi elettrici del suo cuore.

Situazione critica

Le specie di orango del Borneo e di Sumatra sono elencate come Critically Endangeredpericolo critico” in natura.

I due principali motivi per cui la maggior parte delle popolazioni dell’orango del Borneo sono in forte declino sono: distruzione, degrado e frammentazione dei loro habitat, e la caccia.

L’orangutan del Borneo è diminuito di oltre il 60% tra il 1950 e il 2010 e si prevede un ulteriore calo del 22% tra il 2010 e il 2025. Combinato, questo equivale a una perdita di oltre l’82% in 75 anni, 1950-2025.◊

YouTube:

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here