Sapevate che i mozziconi di sigaretta sono la principale fonte d’inquinamento dei nostri oceani???

Design: Saatchi&Saatchi. “Catch of the day”.  🎣🚬🚬🚬

Riportiamo il post pubblicato sul gruppo facebook dei nostri amici di h-farmer :

 

Sapevate che i mozziconi di sigaretta sono la principale fonte d’inquinamento dei nostri oceani???

5.500 miliardi

5.500 miliardi ecco quante sigarette vengono fumate ogni anno, i cui filtri sono fatti di acetato di cellulosa: una sostanza sintetica che impiega decenni a decomporsi. Assieme ad altri composti plastici, si dissolve nell’acqua ed entra nella catena alimentare, arriavndo anche nel nostro piatto!

Quindi a farne le spese non sono solo pesci, tartarughe e uccelli marini, ma anche NOI. Secondo una ricerca, ripresa anche in un lungo approfondimento sulle pagine online di NBC News, le sostanze dei filtri sono state ritrovate nel 30% delle tartarughe e nel 70% degli uccelli analizzati.

E oltre all’immenso danno provocato dalle sostanze nocive rilasciate, abbiamo anche la beffa: miriadi di mozziconi che invadono le strade, le spiagge, il mare. Ocean Conservancy, un’organizzazione “globale” di volontari, ha raccolto 60 milioni di mozziconi in trent’anni: un terzo circa del totale dei rifiuti raccolti.

Per quanto i volontari si impegnino, non possono raccogliere i mozziconi di tutto il mondo. Per “rimediare” sono nate aziende che propongono filtri biodegradabili, mentre una “iniziativa pilota” per adesso circoscritta a San Francisco impone una sovrattassa di 60 centesimi a pacchetto per ripagare i costi di raccolta e smaltimento.

Intanto noi possiamo impegnarci a non gettare a terra i mozziconi delle nostre sigarette e a raccogliere quelli che troviamo, anche se la soluzione migliore sarebbe un’altra, forse difficile per i fumatori ma più semplice…C’è bisogno di dirla? 

Articolo consigliato: h-farmer “La prima bicicletta no profit nata per testimoniare il proprio impegno ambientale”

YouTube:

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here