Abbiamo acquistato il nostro secondo albero e presto verrà piantato in Kenya. Albero di Markhamia.

Abbiamo acquistato grazie ai vostri contributi il nostro secondo albero, un albero di Markhamia che attualmente si trova in un vivaio presso Kisii , Kenya (Africa orientale).

La sua carta di identità

  • Nome: Markhamia
  • Nome scientifico: Markhamia Lutea
  • Data di nascita: 28/02/2019
  • Paese: Kenya
  • Luogo di nascita: Kisii
  • Residenza: Kisii

Descrizione

La Markhamia, chiamata anche “tulipano del Nilo” è un albero sempreverde dalle medie-grandi dimensioni, nativo dell’Africa orientale. Presenta fiori gialli e frutti lunghi a forma di campana. Viene piantato perchè la sua rapida crescita permette di ombreggiare, in pochi anni, specie consociate che hanno bisogno di poco sole.

Significato

Valore: Il tronco della Markhamia ha una splendida tonalità giallo oro e ricorda il più prezioso dei metalli.

CO2

Piantando questo albero assorbirai 250 kg di CO2, quanta ne produce in media una persona in 19 giorni.

*Dati forniti da Google Public Data.

Usi locali

Suolo

Migliora la qualità del suolo fissando l’azoto o riduce l’erosione grazie all’esteso apparato radicale.

Allevamento

Le foglie, fresche o essiccate, vengono utilizzate come mangime per il bestiame.

Antivento

Protegge dal vento le giovani piante e riduce l’evaporazione dell’acqua dal suolo.

Dove si trova

Latitudine 00° 40′ 55.20″ S

Longitudine 34° 46′ 51.60″ E

Quanta CO2 assorbirà

La stima della sua capacità di assorbire CO2 è basata sui suoi primi 10 anni di vita ed è di 250 kg di co2.

Ringraziamenti

Ringraziamo per questo secondo albero

Annamaria
Jvan
Daniele
Michele
Fabio
Bruno
Donatella
Francesco

Sostieni anche tu il nostro progetto.

Adesso dobbiamo assolutamente continuare…

Fai una donazione: https://paypal.me/themarsicanbear anche con Bonifico (contattandoci).

Bastano anche 2€ per contribuire al cambiamento.

La tua donazione oltre a comprare e piantare degli alberi servirà anche a portare avanti il nostro lavoro.

Iscrivetevi alla pagina facebook @themarsicanbear cosi che vi arrivi la notifica quando uscirà il prossimo articolo. Se volete, seguite anche il profilo instagram @themarsicanbear.

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here