Questa notte alle 3:00 mettete la sveglia, ci sarà la diretta dell’agenzia spaziale giapponese Jaxa, impegnata con la sua sonda spaziale Hayabusa2 a formare un cratere sull’asteroide Ryugu.

La maggior parte dei corpi rocciosi nel sistema solare portano le cicatrici degli impatti del passato, ma solo raramente gli scienziati sono stati in grado di osservare in tempo reale questi impatti, ma questa notte alle 3:00 questa possibilità sarà offerta dalla sonda spaziale Hayabusa2 dell’agenzia spaziale giapponese Jaxa.

La missione

Dopo l’incredibile manovra di atterraggio sull’asteroide Ryugu, avvenuta 21 febbraio scorso (leggi qui), la Jaxa si prepara alla manovra chiamata operazione Small Carry-on Impactor.

Questa operazione è prevista per questa sera 5 Aprile alle 3:00 Italiane (4 aprile negli Stati Uniti, la mattina del 5 aprile presso la Japan Aerospace Exploration Agency, o JAXA, sede centrale).

Puoi guardare la trasmissione dal controllo della missione direttamente qui sotto a partire dalle 3:00 A.m. del 5 aprile 2019:

Cosa succederà

L’operazione è progettata per aiutare gli scienziati a comprendere meglio l’interno dell’asteroide.

Nel corso di circa 40 minuti, il piccolo Carry-on Impactor si separerà dalla Hayabusa2, che si nasconderà dall’altra parte dell’asteroide per proteggersi dai detriti volanti .

Lungo la strada, Hayabusa2 rilascerà una telecamera che guarderà l’impatto da circa 1 km di distanza e rimanderà indietro in un paio d’ore alcune fotografie.

Quindi lo spettacolo

L’impattatore si avvicinerà alla superficie dell’asteroide, quindi dispiegherà esplosivi a bordo. La detonazione aumenterà la velocità dell’impattatore a 2 km al secondo in una frazione di secondo, creando un nuovo cratere su Ryugu.

La macchina fotografica schierata fotograferà l’intero evento, registrando come i detriti si allontanino dall’impatto. Questi dati aiuteranno, in particolare, gli scienziati a capire la struttura di Ryugu, compresa la quantità di spazio vuoto all’interno della roccia.

Una volta che la polvere si sarà calmata, Hayabusa2 si allontanerà da dietro Ryugu. E se tutto va bene, gli scienziati sperano che saranno in grado di portare il veicolo spaziale principale in superficie vicino al cratere fresco per dare un’occhiata da vicino al cratere appena formato – e magari anche prendere un campione di roccia.

Conclusioni

L’operazione Small Carry-on Impactor è una delle ultime attività di Hayabusa2 a Ryugu: tutto ciò che rimane da fare è quello di dispiegare un altro piccolo rover , chiamato MINERVA-II 2, che dovrebbe svolgersi alla fine di questa estate. Dopo di che sarà il momento di tornare sulla Terra, con i campioni dell’asteroide a bordo.

Iscrivetevi alla pagina facebook @themarsicanbear cosi che vi arrivi la notifica quando uscirà il prossimo articolo. Se volete, seguite anche il profilo instagram @themarsicanbear.

YouTube:

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here