La tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze, considerata la più rara al mondo, si avvicina all’estinzione dopo che una femmina è morta a causa di un tentativo di inseminazione artificiale in uno zoo cinese, lasciando solo tre membri noti della specie.

Domenica 14 aprile 2019 le autorità dello zoo nella città cinese orientale di Suzhou hanno dichiarato che l’unico membro femminile conosciuto di una delle specie di tartarughe più rare e più a rischio al mondo, la tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze (Rafetus swinhoei Gray, 1873), è morto nel loro zoo cinese.

Lo zoo di Suzhou ospita anche un’altra tartaruga R. swinhoei di origine Yangtze. Gli altri due esemplari vivono in Vietnam, ma i loro generi sono sconosciuti.

La morte è arrivata dopo un tentativo di inseminazione artificiale

La tartaruga deceduta aveva più di 90 anni. È stata inseminata cinque volte dal 2008, con l’ultima operazione che ha avuto luogo poco prima della sua morte.

Sebbene l’ultima inseminazione sia avvenuta senza intoppi e la tartaruga sembrava essere in buona salute dopo l’intervento, le sue condizioni sono peggiorate il giorno seguente.

Lo zoo ha trascorso 24 ore a cercare di rianimare l’animale morto e gli esperti hanno raccolto e conservato il suo tessuto ovarico per studi futuri.

Sforzi per proteggere la specie

I resoconti dei media dicono che la morte della tartaruga segna il fallimento del piano durato 13 anni per allevare e salvare artificialmente le tartarughe Yangtze.

Le autorità di Suzhou dicono che i veterinari dello zoo stanno indagando sulla causa della morte della tartaruga.

La femmina di tartaruga Yangtze è stata trasferita a Suzhou dallo zoo ecologico di Changsha nel 2008, per farla accoppiare con un esemplare maschio, che ora ha più di 100 anni.

Conclusioni

Si ritiene che le tartarughe dal guscio molle gigante dello Yangtze, originarie della Cina, siano le specie di tartarughe più minacciate al mondo. È la più grande tartaruga d’acqua dolce del mondo, cresce fino a 100 cm e pesa fino a 100 kg.

Il suo habitat principale era il fiume Yangtze e altri corsi d’acqua interni cinesi, tuttavia, la vita acquatica nei fiumi della Cina si è ridotta dopo secoli di caccia e, più recentemente, decenni di inquinamento, traffico marittimo e interruzioni ecologiche provocate dalle dighe idroelettriche.

Iscrivetevi alla pagina facebook @themarsicanbear cosi che vi arrivi la notifica quando uscirà il prossimo articolo. Se volete, seguite anche il profilo instagram @themarsicanbear.

La mia attrezzatura

Acquistando dai link qui sotto supporterai indirettamente The Marsican Bear

Le mie fotocamere

Canon EOS 760D

Polaroid Snap, Fotocamera Digitale a scatto istantaneo con Tecnologia di Stampa a Zero Inchiostro ZINK, Rosso
I miei obiettivi

Canon Obiettivo EF-S 17-55 mm f/2.8 IS USM

Sigma 258101, Obiettivo 105 mm f/2.8 Macro (Ex DG OS HSM) para Canon, Nero

Canon Teleobiettivo Compatto, 55-250 mm F/4-5.6 IS STM, Nero

Canon Obiettivo Zoom Universale, EF-S 18-55 mm 1:3.5-5.6 IS, 58 mm, Stabilizzato
Il mio zaino

Canon 300EG Zaino Monospalla

Il mio treppiede

Manfrotto MKCOMPACTADVBH Fotocamere digitali/film Nero treppiede

Flash

YONGNUO YN685 E-TTL HSS 1 / 8000s GN60 2.4G Speedlite Speedlight per Canon DSLR Compatibile con il Sistema Wireless YONGNUO 622C / 603

YongNuo yn622 C-kit wireless E-TTL flash Trigger kit con schermo LED per Canon tra cui 1 x yn622 C-tx controller and 1 x YN622 C Transceiver

Accessori

CP-Tech Bilore – Sistema di trasporto a cintura per fotocamere

B-Grip BGL Tracolla a Scorrimento, Nero

Canon BG-E18 Impugnatura Nero/Antracite

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here