Questa affascinante immagine è stata scattata nella regione polare settentrionale di Marte dalla telecamera CaSSIS dell’ESA è ha immortalato le dune di sabbia con in atto lo scongelamento dei gas intrappolati.

La foto, catturata dalla telecamera CaSSIS dell’ESA / Roscosmos ExoMars Trace Gas Orbiter (TGO), mostra alcuni effetti del riscaldamento primaverile nell’estremo nord del Pianeta Rosso.

Hanno scritto funzionari dell’Agenzia spaziale europea (ESA) sull’immagine, che è stata scattata il 25 maggio 2019 ma è stato rilasciato il 16 settembre 2019: “Durante l’inverno nelle regioni polari, un sottile strato di anidride carbonica copre la superficie e poi sublima (si trasforma direttamente dal ghiaccio in vapore) con la prima luce della primavera.  Nei campi di dune, questo scongelamento primaverile avviene dal basso verso l’alto, intrappolando il gas tra il ghiaccio e la sabbia. Mentre il ghiaccio si spezza, questo gas viene rilasciato violentemente e trasporta sabbia con esso, formando le macchie scure e le strisce osservate in questa immagine di CaSSIS.”

Dune barcane

Questa foto, come sottolineano funzionari dell’ESA, mostra le “dune barcane” che hanno la caratteristica forma a U (mezzaluna arcuata), e sono visibili in basso a destra, che si incontrano e si fondono in “dorsali barcanoidi.”

Hanno detto i funzionari dell’ESA: “Le punte curve delle dune barcane puntano sottovento. Il passaggio da dune barcane a dorsali barcanoidi ci dice che anche i venti secondari svolgono un ruolo nel modellare il campo delle dune”.

Dune barcane che si sovrappongono. Crediti: NASA/JPL-CALTECH/UNIVERSITY OF ARIZONA

Le dune barcane non si limitano ai poli marziani; Il rover Curiosity della NASA li ha anche incontrati sul pavimento del cratere Gale 154 chilometri, che si trova appena a sud dell’equatore del Pianeta Rosso.

TGO

TGO è stato lanciato a marzo 2016 insieme al Schiaparelli EDM Lander. Insieme, i due veicoli spaziali comprendevano la prima fase del programma ExoMars, una collaborazione tra l’ESA e Roscosmos, l’agenzia spaziale federale russa.

Suggeriamo la lettura di: L’inchiesta sul crash-landing della sonda Schiaparelli è stata completata

Schiaparelli si è schiantato durante il suo tentativo di atterraggio nell’ottobre 2016, nello stesso periodo TGO è arrivato in orbita in sicurezza.

TGO ha iniziato presto a sondare l’atmosfera del Pianeta Rosso in cerca di metano (potrebbe essere un segno di vita di Marte) e altri gas a bassa abbondanza.

La seconda fase di ExoMars è incentrata sul rover Rosalind Franklin, che dovrebbe essere lanciare verso il Pianeta Rosso la prossima estate e atterrare su di esso nel marzo 2021. La NASA sta pianificando di lanciare un rover nella sua stessa finestra – il rover Mars 2020.

Suggeriamo la lettura di: La Duna di sabbia “blu” fotografata dalla Nasa su Marte

Iscrivetevi alla pagina facebook @themarsicanbear cosi che vi arrivi la notifica quando uscirà il prossimo articolo. Se volete, seguite anche il profilo instagram @themarsicanbear.

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here