Purtroppo ancora ci sono persone che dubitano della veridicità dei risultati scientifici che parlano di cambiamento climatico antropogenico. In questo articolo vi elenchiamo 9 modi con i quali la comunità scientifica sa che si tratta di cambiamento climatico antropogenico.

La maggior parte della popolazione italiana fortunatamente riconosce i cambiamenti climatici, ma alcuni non sono ancora sicuri delle sue cause (purtroppo alcuni neanche credono al cambiamento climatico).

Decine di migliaia di scienziati in oltre un centinaio di nazioni hanno accumulato una quantità schiacciante di prove che indicando una chiara conclusione: l’attività dei Sapiens è la forzante principale del cambiamento climatico a cui stiamo assistendo.

Siamo noi sapiens che bruciano combustibili fossili e alberi che assorbono l’anidride carbonica, immettendo gas clima-alteranti in atmosfera che intrappolano il ​​calore (effetto serra).

La ‘Keeling Curve’, chiamata dallo scienziato Charles David Keeling, tiene traccia dell’accumulo di anidride carbonica nell’atmosfera terrestre, misurata in parti per milione. Scripps Institution of Oceanography , CC BY

E questo è un effetto che non può essere messo in dubbio, ma se tu lettore stai mettendo in dubbio anche questo effetto ti consigliamo la lettura di: L’influenza della CO2 sul clima terrestre

Quindi qual è la prova che la forzante è l’attività antropica?

La ricerca rientra in nove linee di evidenza studiate indipendentemente, ma fisicamente correlate:

  • Chimica semplice: quando bruciamo materiali a base di carbonio, viene emessa anidride carbonica (CO2) (la ricerca inizia nel 1900). Già nel 1896 uno scienziato svedese aveva calcolato, per la prima volta, che l’aggiunta di anidride carbonica all’atmosfera avrebbe potuto portare ad un innalzamento delle temperature globali.
  • Contabilità di base di ciò che bruciamo e quindi della quantità di CO2 che emettiamo (raccolta dei dati a partire dagli anni ’70)
  • Misurazione della CO2 nell’atmosfera e misurazione della CO2 intrappolata nel ghiaccio. Attraverso il carotaggio del ghiaccio i ricercatori riescono ad analizzare le bolle d’aria intrappolate in esso e quindi riescono a capire quanta CO2 vi era in atmosfera centinaia di migliaia di anni (misurazioni a partire dagli anni ’50). Questo quindi ci permette di fare un confronto con i livelli passati e attuali, e ci fa quindi affermare con sicurezza che il livello di anidride carbonica attuale (più di 400 ppm) non si rilevava sulla Terra da almeno 800 mila anni.
  • Analisi chimiche della CO2 atmosferica che rivelano che l’aumento proviene dalla combustione di combustibili fossili (ricerca iniziata negli anni ’50)
  • Fisica di base che ci mostra che la CO2 assorbe il calore (la ricerca inizia nel 1820)
  • Monitorare le condizioni climatiche per scoprire che il recente riscaldamento della Terra è correlato e segue l’aumento delle emissioni di CO2 (ricerca iniziata negli anni ’30)
  • Escludere i fattori naturali che possono influenzare il clima come i cicli del sole e degli oceani (la ricerca inizia nel 1830). Se tu lettore metti in dubbio che l’attività solare non è responsabile della tendenza al riscaldamento della temperatura media globale osservata nell’ultimo mezzo secolo, ti suggeriamo la lettura di: L’attività solare sta causando il riscaldamento globale?

  • Impiego di modelli al computer per eseguire esperimenti di simulazioni delle condizioni naturali della Terra rispetto alle condizioni influenzate dall’uomo (ricerca iniziata negli anni ’60)
  • Consenso tra gli scienziati che prendono in considerazione tutte le precedenti linee di evidenza e traggono le proprie conclusioni (sondaggi a partire dagli anni ’90).
Ogni anno, cinque istituzioni scientifiche internazionali raccolgono dati sulla temperatura da migliaia di stazioni in tutto il mondo e formulano giudizi indipendenti in merito a se l’anno sia stato più caldo o più freddo della media. “I registri ufficiali variano leggermente a causa delle sottili differenze nel modo in cui analizziamo i dati”, ha dichiarato Reto Ruedy, scienziato del clima presso il Goddard Institute for Space Studies della NASA. “Ma sono anche d’accordo straordinariamente bene.” Tutti e quattro i record mostrano picchi e valli sincronizzati l’uno con l’altro . Tutti mostrano un rapido riscaldamento negli ultimi decenni. Tutti mostrano che l’ultimo decennio è stato il più caldo mai registrato.

La scienza non è un’opinione di uno scienziato, non è il parere dello scienziato, la scienza è il risultato delle ricerche degli scienziati sottoposte a verifiche incrociate da parte della comunità scientifica, la scienza è ciò che una comunità delibera sempre sotto verifica e sempre mercé il portare dati, dimostrazioni e verifiche empiriche. Quindi non è questione di opinioni è questione di ricerca di fatti.

Iscrivetevi alla pagina facebook @themarsicanbear cosi che vi arrivi la notifica quando uscirà il prossimo articolo. Se volete, seguite anche il profilo instagram @themarsicanbear.

La mia attrezzatura

Acquistando dai link qui sotto supporterai indirettamente The Marsican Bear

Il mio portatile
Apple MacBook Air (13″, Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz, 256GB) – Grigio siderale.

Le mie fotocamere

Canon EOS 760D

Polaroid Snap, Fotocamera Digitale a scatto istantaneo con Tecnologia di Stampa a Zero Inchiostro ZINK, Rosso
I miei obiettivi

Canon Obiettivo EF-S 17-55 mm f/2.8 IS USM

Sigma 258101, Obiettivo 105 mm f/2.8 Macro (Ex DG OS HSM) para Canon, Nero

Canon Teleobiettivo Compatto, 55-250 mm F/4-5.6 IS STM, Nero

Canon Obiettivo Zoom Universale, EF-S 18-55 mm 1:3.5-5.6 IS, 58 mm, Stabilizzato
Il mio zaino

Canon 300EG Zaino Monospalla

Il mio treppiede

Manfrotto MKCOMPACTADVBH Fotocamere digitali/film Nero treppiede

Flash

YONGNUO YN685 E-TTL HSS 1 / 8000s GN60 2.4G Speedlite Speedlight per Canon DSLR Compatibile con il Sistema Wireless YONGNUO 622C / 603

YongNuo yn622 C-kit wireless E-TTL flash Trigger kit con schermo LED per Canon tra cui 1 x yn622 C-tx controller and 1 x YN622 C Transceiver

Accessori

CP-Tech Bilore – Sistema di trasporto a cintura per fotocamere

B-Grip BGL Tracolla a Scorrimento, Nero

Canon BG-E18 Impugnatura Nero/Antracite

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here