I satelliti mostrano che le restrizioni imposte in Italia per contrastare il coronavirus hanno prodotto una riduzione drastica delle emissioni di inquinamento atmosferico (NO2).

 

Mentre il mondo si affanna per affrontare la malattia causata dal nuovo coronavirus, il SARS-CoV-2 che produce una patologia denominata COVID-19, il nostro stato è stato costretto a prendere misure così drastiche che le emissioni inquinanti, almeno per un determinato marcatore dello smog, sono diminuite.

Il video qui sotto prodotto dall’Agenzia spaziale europea (ESA), che ha utilizzato i dati raccolti dal satellite Copernicus Sentinel-5P dell’agenzia. Il satellite tiene traccia dell’inquinamento atmosferico nell’atmosfera e ha registrato un forte calo delle emissioni di biossido di azoto (NO2) in Italia durante i primi due mesi e mezzo del 2020.

Video:

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, ha ordinato il blocco dell’Italia settentrionale domenica (8 marzo) per cercare di contenere la malattia, nota come COVID-19, per poi estendere il blocco in tutta Italia il 9 marzo.

Claus Zehner, il direttore della missione Sentinel-5P dell’ESA, ha dichiarato in una nota: “Anche se potrebbero esserci lievi variazioni nei dati dovute alla copertura nuvolosa e al cambiamento meteorologico, siamo molto fiduciosi che la riduzione delle emissioni che possiamo vedere coincida con il blocco in Italia che causa meno traffico e attività industriali”.

Fonte: ESA

Seguici su:

YouTube:

Dal momento che sei qui ... ... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Più persone stanno leggendo il The Marsican Bear, ma non abbiamo entrate. E a differenza di molti media, vogliamo mantenere il nostro servizio completamente gratuito. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto. La divulgazione scientifica indipendente impegna molto tempo, denaro e duro lavoro. Ma lo facciamo perché crediamo che il nostro progetto sia importante. The Marsican Bear è indipendente dal punto di vista editoriale. La nostra divulgazione è libera da pregiudizi commerciali e non è influenzata da proprietari, politici o azionisti. Nessuno modifica il nostro editor. Nessuno dirige la nostra opinione. Questo è importante perché ci consente di divulgare in modo totalmente obiettivo. È ciò che ci rende diversi rispetto a tanti altri media, in un momento in cui i rapporti attendibili e onesti sono fondamentali. Se tutti quelli che leggono i nostri articoli, aiutano a sostenerlo, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Con un minimo di € 1, puoi supportare il The Marsican Bear - e richiede solo un minuto. Grazie. Link per donazione: Donazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here